PRIVACY POLICY

Ai sensi dell’art. 13 del Regolamento UE n. 2016/679 (“GDPR”) e in relazione ai dati personali di cui l’Associazione professionale SZA Studio Legale (“SZA”) entra nella disponibilità con l’affidamento dell’incarico professionale (“Incarico”) da parte del cliente (“Cliente”) comunichiamo quanto segue.

Titolare del trattamento

Titolare del trattamento è SZA, con sede in Milano, Corso Italia 13. Contitolare è altresì il professionista di SZA a cui è stato specificamente affidato l’Incarico. Per qualsiasi dubbio sul trattamento dei dati personali si può contattare il Titolare scrivendo a privacy@sza.it.

Finalità del trattamento dei dati

Il trattamento è finalizzato alla corretta e completa esecuzione dell’Incarico, sia in ambito giudiziale che in ambito stragiudiziale. I dati del Cliente sono trattati anche al fine di:

I dati personali potranno essere trattati sia attraverso supporti cartacei che informatici (ivi compresi dispositivi portatili) e saranno trattati con modalità strettamente necessarie al perseguimento delle finalità sopra indicate.

Base giuridica del trattamento

SZA tratta i dati personali lecitamente, laddove il trattamento:

Conseguenze della mancata comunicazione dei dati personali

Con riguardo ai dati personali relativi all’esecuzione dell’Incarico o relativi all’adempimento di un obbligo normativo (ad esempio gli adempimenti legati alla tenuta delle scritture contabili e fiscali), la mancata comunicazione dei dati personali impedisce il perfezionarsi dell’Incarico.

Conservazione dei dati

I dati personali del Cliente, oggetto di trattamento per le finalità sopra indicate, sono conservati per il periodo di durata del contratto e, successivamente, per il tempo in cui SZA è soggetta agli obblighi di conservazione per finalità fiscali o per altre finalità previste da norme di legge o regolamento.

Comunicazione dei dati

I dati personali del Cliente potranno essere comunicati a:

  1. consulenti e commercialisti o altri legali che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  2. istituti bancari e assicurativi che eroghino prestazioni funzionali ai fini sopra indicati;
  3. soggetti che elaborano i dati in esecuzione di specifici obblighi di legge;
  4. autorità giudiziarie o amministrative per l’adempimento degli obblighi di legge.

Profilazione e diffusione dei dati

I dati personali del Cliente non sono soggetti a diffusione, né ad alcun processo decisionale interamente automatizzato, ivi compresa la profilazione.

Diritti dell’interessato

Tra i diritti riconosciuti al Cliente dal GDPR rientrano quelli di:

 

This site is registered on wpml.org as a development site. Switch to a production site key to remove this banner.